Call for papers in Italia e all'estero

Sezione dedicata alla segnalazione di call for papers relativi agli studi di genere in Italia e all'estero.

 

Call for papers 2019

Call for abstract “Gender and Justice: Theory and practice across contexts”

Please save the date for the international conference, “Gender and Justice: Theory and practice across contexts,” to be held on 28-31 October 2019 in Sarajevo, Bosnia and Herzegovina. Deadline for abstracts: 22 July 2019.

 

Call for contributions "Voci di Donne. Sconfinamenti, migrazioni, narrazioni"

Il convegno “Voci di donne”, che si terrà  il 29 e 30 ottobre 2019 presso l’Università degli Studi di Catania (Ragusa Ibla) intende essere un momento di confronto e di ricerca che metta a fuoco il tema dell’identità femminile in trasformazione e in movimento, in particolare nei momenti cruciali di attraversamento di un confine – fisico o metaforico – delineato da uno spazio geografico, culturale o di potere. Si sollecitano dunque contributi su temi relativi alle narrazioni di sé, alle autobiografie, alle questioni identitarie, storiche, linguistiche, sociali, poste dalla letteratura della migrazione. Scadenza per l'invio dei contributi: 20 luglio 2019.

 

Call for abstract "Women in the History of Language Learning and Teaching"

Dal 9 al 14 agosto 2020 si terrà a Groningen, in occasione del World Congress of Applied Linguistics (AILA 2020), il simposio HOLLT.net intitolato “Women in the History of Language Learning and Teaching”. Come indicato nella Call, la scadenza per l’invio degli abstract è il 15 luglio 2019. Sebbene la presentazione possa essere fatta in qualsiasi lingua, gli abstract devono essere presentati in inglese. 

 

Call for papers 2018

Call for Articles: Ripensare il genere e l'agency nella pornografia: produttor*, consumator*, lavorator* e contesti.

A cura di: Lynn Comella (University of Nevada, Las Vegas) e Mariella Popolla (Università di Genova).
La pornografia è una delle forme più note e redditizie di cultura popolare nel mondo. Un’industria multi-miliardaria, che mette in scena non solo la sessualità, ma più ampi processi sociali e forme di conoscenza su genere, razza, classe, desiderio, estetica, tecnologia, politica e diritto. Questo numero di AG-About Gender si propone di alimentare il confronto su questi temi. Stiamo cercando articoli che si interroghino sulla complessa relazione della pornografia con il genere, l’agency e il potere, comprese analisi empiriche e discussioni teoriche,  afferenti a diversi ambiti disciplinari, che si basino su un approccio intersezionale. Deadline: 15 Aprile 2019.

 

Call for Applications “Women and Politics: MENA Experiences” 

The American Political Science Association (APSA) is pleased to announce a Call for Applications from early-career scholars who would like to participate in the 2019 MENA Workshops. This two-part program is a unique opportunity to network with colleagues from across the MENA region and develop current research on the various political and socio-economic changes related to Women and Politics in the MENA region.  Deadline: 15 March 2019.

 

Call for paper "Il bias del gender"

La presente call ha l’obiettivo di indagare il perverso rapporto fra lo sguardo sulla umanità secondo una prospettiva di genere e la torsione sessuata che essa subisce nel preoccupante dibattito contemporaneo, politicamente e moralisticamente finalizzato a contrarre la libertà di autodeterminarsi e di definire la propria identità di genere, quest'ultima slegata dal mero sesso biologico. Scadenza: 28 febbraio 2019.

 

Call for papers "Il genere della traduzione"

Nell’ottica della crescente internazionalizzazione degli studi di genere, e di un costante confronto intellettuale e politico con le sfide della globalizzazione, questo numero della rivista de genere mira a riflettere sul genere della traduzione e nella traduzione. A cura di Anne Emmanuelle Berger (Université Paris 8) e Giuseppe Sofo (Università Ca’ Foscari, Venezia). Invio della proposta entro il 31 gennaio 2019.

 

Call for submission "Gender Violence is also a Cultural Issue!"

Call for submissions for the international graduate conference "Gender Violence is also a Cultural Issue!" organized by UNIRE - Università Italiane in Rete per la Prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica, a project of the Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per le Pari Opportunità, Italy, including ten Italian universities and coordinated by Marina Calloni, Università di Milano Bicocca. Deadline: December 13, 2018.

 

Call for Papers: Cruising the Seventies: Imagining queer Europe then and now

"Cruising the Seventies: Imagining queer Europe then and now" explores cultural expressions of LGBTQ struggles across Europe in the 1970s, asking what queer histories of this decade might offer in the political present. 14 – 16 March 2019, Edinburgh, Scotland. Keynotes: Sam Bourcier, University of Lille; Fatima El-Tayeb, UC San Diego, and others TBC. Deadline: Friday 14 September 2018.

 

Call for articles "La famiglia contesa. Le ridefinizioni della famiglia negli odierni conflitti della sfera pubblica."

La call «La famiglia contesa» mette a fuoco i modi in cui la famiglia viene definita quando diventa una posta in palio rilevante nelle controversie sulle forme di regolazione delle relazioni primarie, sui processi di costruzione della cittadinanza di donne, uomini e minori, sulla gestione del multiculturalismo, sul terreno dei rapporto tra Stato e istituzioni religiose, sulla collocazione degli Stati nello scacchiere internazionale. Gli articoli dovranno essere redatti in una delle due lingue – italiano/inglese – in cui viene pubblicata la rivista ed essere inviati entro il 30 aprile 2018.

 

Call for papers "Solanas Mon Amour"

L’editrice femminista Il Dito e la Luna lancia una call for papers per il progetto SOLANAS MON AMOUR.

Le opere, in lingua italiana, inglese o francese, dovranno ispirarsi a Valerie Solanas e alla sua opera, analizzandone o rielaborandone, anche in linguaggio narrativo, poetico, teatrale, cinematografico o fumettistico, uno o più aspetti. Esse dovranno pervenire entro il termine del 31 dicembre 2018.