DAPHNE USVSV

LOGO DAPHNE USVSV PROJECT

 

 

 

 

 

 

 

Università a Supporto delle Vittime di Violenza Sessuale (USVSV): Un Percorso di Formazione per Servizi Sostenibili nel Tempo/ Universities Supporting Victims of Sexual Violence (USVSV): Training for Sustainable Services. 

Grant agreement no: JUST/2014/SPOB/AG/VICT/7401

 

 

Presentazione del progetto 

Il progetto di ricerca, coordinato dalla Brunel University di Londra e a cui partecipano 7 partner e 7 partner associati in 7 Paesi europei, ha l’obiettivo di sviluppare e integrare all’interno delle istituzioni accademiche un percorso formativo innovativo rivolto al personale universitario, per rispondere opportunamente alle manifestazioni di violenza sessuale.

A tal fine si procederà ad una rassegna delle “buone pratiche” esistenti, in inglese e nella lingua di ciascuno dei Paesi coinvolti nel progetto, a partire dalla quale si svilupperanno percorsi formativi specifici, in relazione ai diversi contesti culturali e istituzionali. Ogni università partner condurrà e valuterà in modo indipendente un modello sperimentale di percorso formativo che coinvolgerà 80 soggetti scelti tra il personale e gli/le studenti/sse.

L’apprendimento che emergerà dalle valutazioni condotte sarà condiviso con i partner del progetto e i modelli dei percorsi formativi saranno poi resi disponibili in modo permanente e gratuito, attraverso un portale on line. Il progetto è iniziato il 1° marzo 2016 e terminerà con la presentazione dei risultati in una Conferenza internazionale conclusiva che si terrà nel mese di novembre 2017 a Londra. USVreact è finanziato dalla Commissione Europea DG Giustizia, Programma Diritti , uguaglianza e cittadinanza ( linea Daphne).

 

Coordinatrice del progetto:

Dr Pam Alldred, Brunel University, UK

 

Coordinatrice locale del progetto:

Prof.ssa Norma de Piccoli (Università degli studi di Torino)

 

Partners:     

Sussex University (UK), University of Rovira I Virgili (Spain), Universidad del Pais Vasco / Euskal Herriko Unibersitatea (Spain), Università degli Studi di Torino (Italy), Panteion University of Social and Political Sciences (Greece), University of York (UK).

 

Associate Partners:          

Universitat de Barcelona (ES), University of West of England (UK), Lancaster University (UK), Victimology Society of Serbia (Serbia), St Mary’s Twickenham London (UK), MARTA (Latvia), Mondragon University (Spain).